L'Ass “Orgoglio Gravinese” dona apparecchiatura alla Chirurgia

56531134 1942830962507055_6433908803804069888_n

Un monitor multicanale è stato donato dall'associazione "Orgoglio Gravinese" al Reparto di Chirurgia Generale dell'Ospedale della Murgia. Un gesto di grande sensibilità che è stato possibile grazie alla generosità dei soci dell'Associazione e di tante persone.

Portare un sorriso in un luogo il più delle volte legato alla sofferenza: questo è stato lo scopo del "Natale...in tutti i sensi", organizzato nel periodo delle feste, con una manifestazione che serviva a raccogliere fondi e che si è tenuta nell'Ospedale "Fabio Perinei".

Evento questo che ha permesso, grazie al sostegno economico e alla sensibilità di sponsor, artisti e personale medico, di raccogliere la somma di 2000 euro per l'acquisto di un macchinario utile al reparto di chirurgia generale del nosocomio.

Sabato 6 aprile ha avuto luogo la donazione dell'apparecchio presso il reparto di Chirurgia alla presenza del personale medico, di pazienti, soci dell'associazione e di tutti coloro che hanno contribuito ad onorare la nobile causa. L'apparecchiatura è stata presa in consegna dal Primario Francesco Angelastri. Erano presenti anche i Consiglieri Regionali Enzo Colonna e Mario Conca.

Le associazioni del territorio murgiano sono sempre presenti e attivi per dare un sostegno concreto alla sanità pubblica con le proprie iniziative di solidarietà.

Questa è stata anche la volontà dell'Associazione "Orgoglio Gravinese" che ha portato felicemente a conclusione un obiettivo che ha voluto fortemente realizzare.

I suoi rappresentanti ne sono molto soddisfatti e commentano così.

“Dobbiamo ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto, appoggiato e hanno creduto in questo progetto donando la loro professionalità e il loro tempo, che è la cosa più preziosa. C’è tanto “orgoglio” a prescindere dal nome dell’associazione, un orgoglio umano, perché qui tocchi con mano la vera sofferenza, il dolore e donare un sorriso con i vari artisti che si sono susseguiti in quei giorni e donare questo macchinario vuol dire tanto.

Questo strumento aiuterà medici e paramedici a svolgere al meglio il loro lavoro e questo ci riempie di “Orgoglio”, - affermano Laura Palmieri, presidente dell’associazione e Giuseppe Coscia, fondatore dell'associazione.

MARIA GIOVANNA LABRUNA

56462506 1942830839173734_7052864851592347648_n

56603159 1942830909173727_9124908485664833536_n