Venerdì 06 Dicembre 2019
   
Text Size

Forza Italia: "invece di rottamare.."

Forza-Italia-Montalto-Uffugo qqq

Dal Consigliere Comunale Giovanni Volpe e Forza Italia Santeramo, riceviamo e pubblichiamo una nota in merito alla sostituzione, nella Giunta Baldassarre, dell’Assessore Massaro con il nuovo responsabile di Urbanistica e Lavori Pubblici Marsico.

 

Quella dei Cinquestelle è un'amministrazione incompetente ed inconcludente, che sta distruggendo quello che ancora di buono c'era a Santeramo. Dopo le dimissioni di 2 consiglieri, arriva quella dell'assessore con le deleghe più importati, LAVORI PUBBLICI E URBANISTICA, settori che a Santeramo sono in piena stagnazione, come pure sottolineato drammaticamente dai tecnici santermani.

Ben ha fatto l'assessore Massaro a dimettersi, avendo avuto il coraggio di riconoscere che nulla di concreto è stato fatto nei settori di cui aveva le deleghe, rimasti completamente bloccati in questi due anni. Santeramo ha bisogno della politica dei fatti e non quella delle chiacchere millantate dal Sindaco e dalla sua Giunta.

Il Sindaco invece di inveire contro le opposizione, tanto da arrivare al turpiloquio, rifletta, sul nulla realizzato sino ad oggi, pur avendo una maggioranza bulgara nei numeri, ma molto probabilmente dilaniata all’interno, che impedisce ogni provvedimento serio e concreto per il bene del paese, come ammesso tra le righe dallo stesso Primo Cittadino nel post del 13 aprile corrente. “Non vi nascondo che questo è un periodo molto faticoso per me. Lo riconosco: le mie energie sono spesso assorbite più per gestire questioni interne all’Amministrazione e nel dirimere situazioni conflittuali e nel far dialogare le persone, nei diversi ruoli, piuttosto che per ascoltare i bisogni espressi dai cittadini".

Per il bene di Santeramo ci vorrebbe un atto di coraggio dell'intera amministrazione, che sicuramente non ci sarà, essendo i componenti attaccati alle loro poltrone, tanto che a sostituire l'assessore Massaro sarà un ex assessore della vecchia politica, sotto l'amministrazione Sante Zeverino.

Ma non c'era un principio dei Cinquestelle che chi avesse ricoperto cariche con altri partiti non poteva far parte delle ammnistrazioni Cinquestelle?. Evidentemente e' uno dei tanti soliti spot elettorali per carpire i voti dei cittadini. la realtà è che per mantenere le attuali poltrone hanno bisogno della vecchia politica e magari anche l'appoggio di parte della sinistra santermana che tanto avevano vituperato. Sempre piu’ coerenti con loro stessi ed i loro principi.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI